Bicchieri Biodegradabili

La nostra gamma di bicchieri biodegradabili è molto vasta e ben assortita: i nostri bicchieri sono prodotti  e quindi realizzati a base di canna da zucchero, del tutto biodegradabili ma anche compostabili. Infatti, i nostri sono anche bicchieri compostabili che permettono quindi il mantenimento dell’equilibrio ecologico attraverso l’uso di processi di lavorazione naturali che annientano lo spreco e l’inquinamento.

I prodotti in vendita presso il nostro negozio sono di diverso tipo proprio per soddisfare le esigenze più variegate. Abbiamo, infatti:

  • Bicchieri biodegradabili da 200 ml;
  • Bicchieri biodegradabili da 370 ml;
  • Bicchierini biodegradabili da caffè da 80 ml.

Ciascuno di questi prodotti è realizzato per soddisfare un’esigenza specifica.

I bicchieri biodegradabili da 200 ml sono di dimensioni e di capienza standard, adatti a diversi tipi di bevande; i bicchieri da 370 ml sono per lo più adatti a bevande come la birra, che possono richiedere una capienza maggiore; i bicchierini piccoli, da 80 ml sono invece adatti per il caffè. In questo modo, ogni necessità ed esigenza viene soddisfatta al massimo.

Tutte le diverse tipologie di bicchieri biodegradabili e compostabili presso il nostro negozio online permettono un uso abbastanza variegato: essi possono essere infatti utilizzati per ogni tipo di evento, da semplici festicciole di compleanno, di laurea o per la cresima, fino ad eventi più corposi magari organizzati da organizzatori di meeting, catering, convention ed altri eventi più grandi e che quindi richiedono un numero di partecipanti maggiore. In questi casi, anche se la plastica è stata da sempre considerata preferibile perché più economica ed anche versatile, in realtà la strada verso il rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali del pianeta è molto più semplice di quanto possiamo immaginare, anche attraverso l’uso di prodotti che ce lo permettono in maniera veloce e sistematica.

Infatti, a differenza di quanto si potrebbe pensare oppure immaginare, l’utilizzo di questi prodotti, non solo bicchieri ma come è possibile vedere anche piatti biodegradabili ed altre stoviglie, non solo permette di rispettare l’equilibrio ecologico del nostro ambiente, ma è anche in grado di aiutarci a rendere eventualmente più veloce e pratico lo smaltimento, anche dopo la festa. Infatti, una grande differenza con i piatti e bicchieri in plastica è dovuta anche dalle modalità di smaltimento dei prodotti: è bene ricordare che la plastica non può essere conferita nell’organico, e pertanto al momento di fine festa, piatti e bicchieri in plastica devono essere separati dagli scarti organici ed alimentari e smaltiti nell’apposito contenitore. Questo invece non avviene con i nostri piatti biologici, con i bicchieri biodegradabili e compostabili in canna da zucchero e con le nostre posate rigorosamente composte in legno di betulla: tutti i materiali che abbiamo menzionato e di cui sono composti i nostri prodotti sono per lo più materie prime ottenute da lavorazioni del legno, quindi del tutto ecologiche e pertanto ecosostenibili. Va da sé che, al momento dello smaltimento, essi possono essere conferiti nell’organico e questo velocizza anche di molto il processo di smaltimento, oltre a renderlo più versatile e adatto a mantenere perfettamente l’equilibrio naturale delle nostre risorse.

Ma perché i bicchieri sono biodegradabili e compostabili insieme?

Bicchieri biodegradabili e compostabili: le caratteristiche di un prodotto eco e plastic free

I nostri bicchieri sono biodegradabili e compostabili. Ma cosa significa esattamente tutto questo? Abbiamo molto parlato del rispetto per il pianeta, delle risorse naturali ed ambientali e di quelle per il territorio: non abbiamo però spiegato nello specifico perché e quando una stoviglia può dirsi biodegradabile e compostabile, e se è vero che l’una caratteristica si associa sempre anche all’altra.

Biodegradabile è un prodotto che la natura è in grado di decomporre in maniera molto semplice, versatile e veloce. Per esempio, quando una stoviglia viene realizzata in materiale naturale (come può essere la polpa di cellulosa oppure anche la canna da zucchero o ancora il legno di betulla) essa è al 100% biodegradabile perché gli elementi di cui essa è composta sono sostanze semplici, che gli agenti naturali, i microorganismi e i batteri sono in grado di abbattere semplificandola in elementi ancora più semplici. Attraverso il loro processo, i batteri (microorganismi fondamentali per ogni processo di decomposizione e quindi anche biodegradazione) permettono che l’ambiente in cui viviamo sia libero da scorie e rifiuti, che vengono trasformati in elementi più semplici che possono quindi essere anche facilmente assorbiti dal terreno.

Va da sé che è facile comprendere il motivo dell’inquinamento che viene spesso associato ad un materiale come la plastica. Infatti, essa non è per nulla biodegradabile o decomponibile, in quanto non può essere attaccato o sintetizzato da microorganismi o batteri, se non in una piccola parte: è quindi necessario l’intervento dell’uomo e di altre risorse, che possono essere ulteriormente inquinanti e dannose per il pianeta, al fine di riciclare la plastica.

Un prodotto si dice anche compostabile, quando, attraverso questo processo di selezione naturale e di semplificazione in sostanze ancora più semplici, il prodotto finale viene assorbito dal terreno e quindi può essere trasformato in fertilizzante, esattamente come avviene per gli scarti alimentari: questa caratteristica, che è tipica dei bicchieri biodegradabili e compostabili, rende quindi possibile il conferimento del prodotto usato negli scarti organici, abbattendo del tutto le possibilità di inquinamento.

I bicchieri biodegradabili e compostabili sono, pertanto, dei bicchieri che simulano le caratteristiche funzionali e versatili di elementi come la plastica (sono monouso e usa e getta, e quindi molto pratici specialmente per grandi eventi anche in casa), ma allo stesso tempo sono privi delle sue caratteristiche negative e demonizzate: non sono inquinanti e sono totalmente plastic free, pertanto realizzati senza l’uso di sostanze chimiche e non dannosi.

Per produrre bicchieri e piatti in polpa di cellulosa oppure in altri materiali di questo tipo, è bene anche ricordare come e quanto venga in effetti definito dalla norma UNI EN 13432 che ci spiega più nello specifico in che modo un materiale possa essere appunto definito “compostabile”.

Esso è compostabile quando rispetta dei requisiti specifici, ossia:

  • È biodegradabile, e cioè può essere convertito metabolicamente in anidride carbonica;
  • Vi è assenza totale di effetti negativi che fanno riferimento sia al processo di compostaggio che alla qualità del prodotto finale;
  • È disintegrabile, sicuro, con assenza di alterazione dei parametri di riferimento chimici e fisici in seguito al processo di degradazione.

Bicchieri biodegradabili per bevande calde: adatti quindi ad ogni tipo di bevanda

Ma i bicchieri biodegradabili possono essere usati anche per bevande calde? Non si “sciolgono” con il calore? Questa è una domanda del tutto normale, per chi è neofita del settore. Infatti, vi è il timore che un prodotto realizzato in maniera naturale possa non essere in grado di sopportare un calore eccessivo, come può essere ad esempio quello di una bevanda calda, un thè oppure anche un caffè.

È bene però ricordare che i nostri bicchieri, sia da 200 ml che da 370 ml, ed anche quelli da caffè (che hanno una capienza di 80 ml), sono tutti prodotti che resistono al calore e che sono adatti al contatto con alimenti e liquidi, sia freddi che caldi. Pertanto, nessun timore di utilizzarli, perché i nostri ecobicchieri realizzati in canna da zucchero sono versatili e comodi, adatti ad ogni esigenza e necessità.

Tra le caratteristiche dei nostri bicchieri biodegradabili adatti anche per bevande calde ricordiamo:

  • Le svariate tipologie di capienza di liquido, per essere adatti sia ad un uso standard che ad un utilizzo più specifico e particolare;
  • La struttura, resistente, composta in fibre naturali come appunto la canna da zucchero, che rendono questi prodotti anche molto solidi oltre che funzionali e versatili;
  • La resistenza al calore delle bevande, per questi bicchieri adatti al contatto con gli alimenti secondo le norme del regolamento CE n° 1935/2004 e successivi aggiornamenti, al D.M. del 21/03/1973. e successivi aggiornamenti;
  • La possibilità di utilizzo dei bicchieri anche in microonde, purché rispettino i seguenti requisiti: 1 minuto a 800W Max. I bicchieri e piatti in polpa di cellulosa non sono invece adatti alla cottura in forno tradizionale;
  • La composizione in polpa di cellulosa extra resistente, per un prodotto che da un lato è assolutamente naturale e dall’altro lato resiste perfettamente al calore, è biodegradabile e compostabile e quindi può essere conferito tra i rifiuti organici;
  • Il fatto che il prodotto sia anche completamente inodore, e che sia stato realizzato cercando di ottenere in maniera comunque naturale e idonea al rispetto della natura e dell’ambiente il più elevato livello di bianco possibile.

Vi è anche un altro aspetto da tenere in considerazione nell’acquisto di questi prodotti: infatti, per una maggiore versatilità e per non rinunciare alla flessibilità ed alla comodità è possibile associare per esempio l’uso dei bicchieri standard al piatto per aperitivo con portabicchiere. Si tratta di un prodotto che è anch’esso biodegradabile e compostabile, che non altera in alcun modo l’equilibrio ecologico, e che permette di inserire al suo interno attraverso un foro di 55 mm un bicchiere di capienza standard. In questo modo, si può mangiare e bere avendo la possibilità di avere una delle due mani libere, cosa, questa, da non sottovalutare per quel che riguarda l’esigenza di versatilità e di comodità durante un pranzo o una cena informali, a buffet, quando magari ci si deve districare tra gli altri invitati e la comodità è d’obbligo.

Tutti i nostri prodotti sono idonei al contatto con gli alimenti e rispettano i parametri e le norme italiane, UE ed internazionali. Puoi trovare ulteriori informazioni anche su altre tipologie di prodotti, come ad esempio i nostri piatti con portabicchiere (adatti, come abbiamo detto, all’uso con bicchiere integrato e preferiti soprattutto per gli aperitivi), ma anche ai nostri piatti in cellulosa biodegradabile e piatti fondi.

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: